Donazione per il miglioramento della pista ciclabile. De Carlo (): “Grazie alla Passuello Fratelli, 100mila euro per migliorare e potenziare il servizio ai cicloturisti”

Una nuova tabellazione, la messa in sicurezza di alcuni tratti e l’installazione di colonnine di ricarica per le bici elettriche: questi i lavori sulla pista ciclabile verso Cortina d’Ampezzo che il Comune di Calalzo di Cadore potrà realizzare grazie al contributo di 100mila della ditta Passuello Fratelli di Calalzo.
“Una donazione importante per la quale non possiamo che ringraziare pubblicamente il titolare dell’azienda, Romano Passuello, che ha voluto dare questo contributo proprio per l’amore che lo lega a Calalzo e per la voglia di valorizzarla e vederla ancora più bella e accogliente”, commenta il sindaco Luca De Carlo. “In attesa della realizzazione del collegamento della Ciclabile delle Dolomiti con Auronzo di Cadore grazie alle risorse del Fondo dei Comuni Confinanti, stiamo già lavorando alla progettazione dell’intero intervento di valorizzazione della pista nel nostro comune, così i ciclisti che arriveranno a Calalzo da Cortina troveranno una tratta più sicura e una serie di servizi all’altezza delle aspettative dei moderni cicloturisti. Non possiamo quindi che ribadire il grazie di tutta l’amministrazione a Romano Passuello e alla sua famiglia: il loro aiuto ci consentirà di investire ulteriormente nello sviluppo turistico sostenibile del nostro territorio. Grazie anche ai punti di ricarica per le e-bike, infatti, i visitatori potranno raggiungere con ancora maggior comodità tutti i bellissimi e meno conosciuti angoli del nostro paese”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,572FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x