Donzelli: “Solidarietà all’esponente di Fratelli d’Italia”, Tutta la classe dirigente di FdI in difesa di Marcella Amadio

“Hanno postato sul suo profilo Facebook immagini delle persone appese a piazzale Loreto e insultata per il suo aspetto fisico. Motivo? Marcella Amadio, esponente livornese di Fratelli d’Italia, aveva preso posizione contro la scelta del sindaco Luca Salvetti di ospitare e sostenere la manifestazione del gay pride a Livorno. E’ la solita sinistra, così ‘democratica’ che se non sei d’accordo ti minacciano di morte. Da parte mia e di tutti noi di Fratelli d’Italia esprimiamo a lei la nostra solidarietà”. Lo afferma il deputato e responsabile organizzazione di Fratelli d’Italia Giovanni Donzelli.
“Parlano di ‘discriminazioni’ e poi offendono persone solo perché da loro ritenute ‘brutte’, come si legge in molti commenti ad un post pubblicato su Facebook dalla Amadio – sottolineano il coordinatore regionale di FdI, Francesco Torselli, insieme a Paola Nucci dell’assemblea nazionale, il portavoce provinciale Giacomo Lensi e il consigliere comunale e responsabile comunale Andrea Romiti – operazione ispirata alle peggiori esperienze di pulizia etnica. Adesso ci aspettiamo che il sindaco Salvetti e il governatore Rossi, sempre pronti a scendere in campo in favore dei diritti delle donne, – concludono i dirigenti del partito di Giorgia Meloni – condannino con fermezza questi gravi episodi di sessismo”.
Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,357FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati