Dossieraggio, Foti (FdI): autoesclusione di De Raho da Commissione sarebbe di buonsenso

“Sulla non partecipazione di Cafiero De Raho, ex capo della Direzione Antimafia, ai lavori della Commissioni antimafia, va detto che esiste un problema non tanto di incompatibilità quanto di opportunità. Continuo a ritenere che indipendentemente dall'impossibilità da parte della Commissione di escludere la presenza di De Raho, sotto il profilo della stretta opportunità e per non creare situazioni di imbarazzo a un organo che a suo modo svolge indagini – non suppletive a quelle della magistratura – su fatti eclatanti una astensione decisa dallo stesso De Raho potrebbe essere soltanto salutata positivamente. La Commissione non ha il potere di escluderlo dai lavori, il buonsenso suggerirebbe che fosse lui ad autoescludersi”.

Così Tommaso Foti, capogruppo di Fratelli d'Italia alla , in una intervista a Il Giornale.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x