“Dovete morire”: sassi e insulti contro la fregata della Marina, le indagini puntano sui centri sociali

Insulti e sassi contro una fregata della Marina Militare italiana. E’ successo a Taranto: la nave stava attraversando il canale navigabile di Taranto per andare in Mar Piccolo. “E’ un’offesa a chi ogni giorno, con indosso una divisa, difende l’Italia con coraggio e sacrificio. Questo non è pacifismo, è idiozia”, ha commentato la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, postando il sui social.

Nel dell’episodio si sentono offese gravi: “Assassini”, “dovete morire bastardi”. Le indagini della Digos puntano all’area dei centri sociali. Le ipotesi di reato vanno dalla manifestazione non autorizzata al vilipendio di corpo armato dello Stato.

Per Daniela Santanchè, senatrice di FdI: “Vergognoso quanto avvenuto a Taranto dove imbecilli travestiti da pacifisti hanno augurato la morte, insultato e lanciato oggetti contro l’equipaggio di Nave Carabiniere”.

Solidarietà ai nostri militari è stata espressa anche dal capogruppo in Commissione Difesa alla Camera, Salvatore Deidda: “Di ‘pacifista’ hanno solo l’etichetta. Chi insulta e lancia sassi contro la nostra unità navale ‘Carabiniere’ e il suo equipaggio sono i soliti estremisti di sinistra. Solidarietà ai nostri militari e grazie per l’impegno e il portato avanti. Devono sapere di avere al loro fianco la totalità degli italiani”.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

82 Commenti

  1. Il Ministro della Difesa perchè non se ne occupa ..???!!! oppure è molto impegnato per l’invio delle armi da combattere una guerra che provocherà e ci costringerà a doverne fare parte ??!!!

  2. Mi meraviglio che il Comandante della Nave non abbia reagito con il getto di acqua dalle manichette a disposizione contro gli incendi, se fossi stato al suo posto da vecchio marinaio avrei inondato d’acqua i cretini sulle banchine, bastardi loro che non hanno alcun rispetto delle uniformi portate con onore dagli equipaggi delle nostre Navi. P.S. ho prestato servizio sulla vecchia Nave Carabiniere.

    • Assolutamente. Inoltre serve qualcuno che, invece di multare un barista per un acquario sferico anzichè cubico, CONTESTI IL REATO DI VILIPENDIO ALLE FORZE ARMATE! Un tal Luigi Patronaggio ad esempio, quello dell’obbligatorietà dell’azione penale verso l’azione di un ministro (e attualmente indagato per abuso in atti di ufficio!!)!

    • Se lo avrebbe fatto sicuramente sarebbe finito davanti alla corte marziale, non dimentichiamo che c’e` un governo di sinistra al potere, questi “sbagli di nascita” che vanno sotto il nome di “antifa” che non sono altro che i discendenti delle brigate rosse, non sono solo in Italia, questo non e` un problema italiano ma un problema Occidentale. L’unico lato buono e` che in Italia il nazionalismo e` arrivato al primo posto grazie a Fratelli d’Italia, l’anno prossimo potrebbe scoppiare una guerra civile, potrebbe scoppiare quest’anno in Francia. Tanto meglio, sara` una buona scusa per seppellire questi parassiti nell’asfalto sotto i cingoli dei carri armati, loro e i loro genitori.

  3. Condivido totalmente il pensiero del portavoce Deidda e confermo che tali episodi sono fortemente alimentati dalla politica separazionalista fomentata dal nostro governo dei migliori che non fa altro che aumentare le disuguaglianze tra la popolazione italiana , grazie mille alla maggioranza del governo……

  4. La sinistra non si smentisce, continua ad allevare odiatori e violenti, brigatisti e pacifisti sassaioli, parassiti che vivono alle spalle dei cittadini e dello Stato che essi stessi detestano ed insultano, gente non solo inutile quanto dannosa, sottospecie disumana che solo in Italia può sguazzare nel letame dove normalmente vive la sinistra.

  5. Solidarietà alla Nave Carabiniere al suo equipaggio alla Marina Militare Italiana e a tutte le Forze Armate Italiane.
    Grazie a loro i valori di libertà e democrazia repubblicana sono difesi e tutelati. Lo ricordino i cosiddetti pacifisti, che se possono rendere pubblica la loro stupidità senza vergogna, è anche grazie a chi questa libertà di pensiero difende e tutela per anche loro.

  6. Il rispetto è un sentimento scomparso. Occorre rimettere l’obbligo militare per tutti. Non solo per questi idioti ignoranti che si dichiarano pacifisti.

    • Approvo, sono mamma di due figli maschi, ma penso che un po’ di servizio militare aiuti a crescere.
      Questi giovani devono imparare che ognuno ha il proprio dignitoso posto, ma se fin dalle elementari li abituano a dare del ” tu” alla maestra, cosa ci possiamo aspettare dal loro futuro…Povera Italia

    • Sono d’accordo con Lei… dovrebbe ritornare l’obbligo del servizio militare dove i 3 punti fondamentai sono disciplina – RISPETTO – ordine . Quei militari in divisa, anche se diverse, ci permettono anche di dormire tranquilli di notte mentre loro sorvegliano il Ns. PAESE. Credo che come minimo gli dobbiamo il ns. rispetto e il ns. ringraziamento. Ci vuole un gran ………… a prendere a sassate ed insulti quella nave, forse la loro intelligenza non arriva a comprendere che l’hanno fatta a noi e alla Ns. ITALIA.

  7. Che ti volevi aspettare da dei comunisti e da degli anarchici camuffati da pacifisti, se non calunnie e vilipendio? C.v.d.-come volevasi dimostrare, l’unica cosa che sanno fare è dare del fascista agli altri, quando invece i fasci, o meglio, i comunisti sono loro.

  8. Mi piacerebbe commentare aspramente e liberamente l’accaduto, ma ho paura degli “intellettuali” di serie C che purtroppo respirano nel nostro Paese.
    Sabato Milite

  9. ma perché non viene emessa una sentenza per chiudere i Centri Sociali? tanto sono luoghi pieni di cretini, figli di papà e fancazzisti inutili!

    • Di solito sono anarchici, drogati, delinquenti e sempre e comunque ai margini della legalità, magari beneficiari del “reddito di cittadinanza” o qualche altra sovvenzione sussidiaria elargita dai governi di sinistra per mantenerli buoni ed ignoranti. A loro la cultura NON serve, il rispetto e la civiltà sono termini che NON rientrano nel loro vocabolario. A costoro vorrei piazzare una bella molotov nel …..
      pertugio fecale!

    • Anarchici, drogati, nullafacenti, delinquenti o comunque ai margini della legalità, magari percettori del
      “reddito di cittadinanza” o altre sovvenzioni elargite dal gran cuore della sinistra italiana che coccola i suoi ‘pulcini’ negli allevamenti in batteria. Mi piacerebbe piazzargli una bella molotov nel …. pertugio fecale.

  10. E’ uno schifo, nel vero senso della parola. Tutto questo grazie alla sinistra che si chiama ‘ democratica ‘ la quale insiste a governare anche quando non potrebbe. Da marinaio, manderei a fare un po’ di vita militare a questi ‘cretini’. Se avessero fatto la Leva Militare come è stata fatta da molti ITALIANI, forse avrebbero capito come si vive assieme ad altre persone. Purtroppo è stata abolita. Poi il Nostro Presidente chiede rispetto, ecc. ecc.
    Non vado oltre, ma si potrebbe comporre una Odissea completa.
    Saluti ED ONERE a tutte le nostre forze armate.
    Graziano

  11. A riflettere sulla fine degli Anni Settanta, furono anche personaggi del genere a indurre la costituzione dei Nar: terrorismo richiama terrorismo. Una vergogna!

  12. Le richieste di Putin al governo ucraino, il riconoscimento del Donbass e l’altro territorio come repubbliche indipendenti e anche i giudizi molto sprezzanti sull’attuale governo ucraino mi sembrano più che giustificati. Le richieste sono semplici: neutralità dell’Ucraina, con rinuncia a armi non strettamente difensive (come la Svizzera, per intenderci) e sopratutto rinuncia alla agognata adesione alla NATO.
    Spero che nessuno che mi legge mi venga a insultare. Farebbe la figura di quei “pacifisti” di cui scrive l’articolo.

    • Di solito sono anarchici, drogati, delinquenti e sempre e comunque ai margini della legalità, magari beneficiari del “reddito di cittadinanza” o qualche altra sovvenzione sussidiaria elargita dai governi di sinistra per mantenerli buoni ed ignoranti. A loro la cultura NON serve, il rispetto e la civiltà sono termini che NON rientrano nel loro vocabolario. A costoro vorrei piazzare una bella molotov nel …..
      pertugio fecale!

    • Infatti, non meriti insulti ma solo compassione ed un viaggio-premio con biglietto di sola andata per Mosca a fare lo giannizzero del ras.

  13. E’ uno schifo, nel vero senso della parola. Tutto questo grazie alla sinistra che si chiama ‘ democratica ‘ la quale insiste a governare anche quando non potrebbe. Da marinaio, manderei a fare un po’ di vita militare a questi ‘cretini’. Se avessero fatto la Leva Militare come è stata fatta da molti ITALIANI, forse avrebbero capito come si vive assieme ad altre persone. Purtroppo è stata abolita. Poi il Nostro Presidente chiede rispetto, ecc. ecc.
    Non vado oltre, ma si potrebbe comporre una Odissea completa.
    Saluti ED ONORE a tutte le nostre forze armate.
    Graziano

  14. Purtroppo è sempre stato così : da giovane ( più di 40 anni fa ormai ) ero militare nella Folgore, non vi dico gli insulti, le provocazioni e a volte anche aggressioni perchè ” fascisti ” e quel che è peggio per l’ opinione pubblica ( una buona parte, non tutta per fortuna ) loro erano dei bravi ragazzi e noi invece la feccia peggiore. Mancanza di cervello, ma non solo….

  15. Idioti e imbecilli sono un complimento per questa gentaglia, rifiuti umani che si permettono di commettere un atto grave e violento attaccando ed insultando una nave della nostra Marina Militare. Ah già, ma quelli dei centri sociali sono “pacifisti e democratici”, loro possono fare tutto impunemente, sono di sinistra, i brutti sporchi e cattivi sono sempre e solo quelli di destra!
    Io non ho dubbi su chi sono gli assassini e i bastardi di questo video.

  16. Speriamo che capiscano in Russia, Ucraina e in tutto il mondo che questi non sono comportamenti di noi cattolici ma anzi da povere anime controllate da spiriti maligni e agnostici poverini

  17. Idioti e imbecilli sono un complimento per questa gentaglia, rifiuti umani che si permettono di commettere un atto grave e violento attaccando ed insultando senza rispetto una nave della nostra Marina Militare. Ah già, ma quelli dei centri sociali sono “pacifisti e democratici”, loro possono fare tutto impunemente, sono di sinistra, i brutti sporchi e cattivi sono sempre e solo quelli di destra!
    Io non ho dubbi su chi sono gli assassini e i bastardi di questo video.

  18. Baata con situazioni idioe, ai vada al più preao possibile alle elezioni
    via la sinistra dal governo e da ogni ente pubblico, mettiamo persone consapevoli
    meno corruzione e più capacità lavorativa.
    Necessita un governo dal guanto di velluto su un polso si ferro. e non in5no certo una dittatura (mai) ma un governo che sappia cosa significa governare

  19. Mi sono vergognato di essere un concittadino di quelle ” creature. In altri tempi una manifestazione del genere sarebbe stata considerata alto tradimento verso la Patria ed adeguatamentesanzionata.

  20. Mi meraviglia assai come mai questi delinquenti e scemi non sono stati bloccati ed identificati dalle forze di polizia che sicuramente i militari avranno chiamato.

  21. Non credo approverete il mio commento, chiaro che la censura rossa non lascera’ passare commenti che possano offendere quella melma di ignoranti che tra parentesi non hanno neanche una loro bandiera ma usano quella dismessa della vecchia URSS con la classica falce e martello, quindi non aspettatevi da questa feccia un riconoscimento verso le forze militari, inoltre dileggiano un fascismo che nel bene e nel male ha fatto un Italia ed e’ storia, ma loro non hanno la minima idea della storia, sparano scr….ie da un cervello gia’ bacato da tempo o per sentito dire da altri svampiti.
    Domani a tavola troverete per i vostri pasti quello che avete seminato, ma non avendo seminato nulla di commestibile , mangerete il nulla. Il nulla e’ l’unico cibo per il vostro cervello.

  22. Questa è l’esempio di una grande educazione civica ricevuta dalle famiglie….personalmente se l’azione è riconducibile al Centri sociali li chiuderei definitivamente!!!

  23. La mia prima reazione alla notizia è stata quella di chiedermi come mai Polizia e Carabinieri e Vigili Urbani, non avevano provveduto a far togliere gli striscioni posti sul ponte da quei quattro cretini, già dalla mattina e come mai nessun uomo delle Forze dell’ordine fosse stato presente avendo visto gli striscioni. D’accordo, con un bel getto di acqua dalle manichette antincendio della Nave, ma ancor di più (ma è una mia provocazione) con una bella ………. .. ….. in aria

  24. Tutti i governi italiani hanno sempre foraggiato e protetto i centri sociali pieni zeppi di delinquenti e drogati misti a stranieri taglia gole e irregolari per usarli ai loro scopi politici… Quindi non mi meraviglia nulla di questa gentaglia

  25. Ci risiamo! Anni ed anni di politica “democratica” hanno causato un clima di permessivismo tale che chiunque può permettersi di oltraggiare politici, militari ed altri organi istituzionali senza doverne rispondere in qualche modo. Di cosa stupirsi quando si permette ad un’imbarcazione (oltretutto straniera) di speronare un’unità navale delle nostre Forze Armate? Oppure quando si è permesso ad un individuo, mi sembra di cognome Verde, di scaricare del letame nelleimmediate vicinanze della residenza del Presidente del Consiglio (Berlusconi)? E ce ne sono molti altri di atti simili che andrebbero perseguiti e condannati severamente; purtroppo però vengono sempre sminuiti e perdonati.Ci vuole un Governo serio e non voglio aggiungere altro….

  26. Il rammarico più grande è che di questi pazzi nostalgici stalinisti, oggi “putridiani” (non è un errore) in Italia ce ne sono diversi

  27. perchè non sono andati a dire le stesse cose davanti l’ambasciata russa? magari per questi quattro limitati mentalmente è sempre meglio grifare w marx, w lenin, w stalin, w putin.

  28. Approposito…..dove sono finite le navi delle ONG che salvano vite dalla guerra ? A già sono tutte appostate sul mar Nero in attesa di sfondare la flotta russa ed arrivare a caricare i profughi…….ma scusate la mia disinformazione ma queste ong per lo più servi del buonismo sinistroide , almeno un pullman l’hanno fatto per recuperare la gente che realmente scappa dai bombardamenti….? o la loro missione è solo passare vacanze ad abbronzarsi sui ponti delle loro navi e fare feste a bordo con i finti profughi nordafricani ‘?

    • Non ci sono interessi economici e politici dietro ai profughi ucraini come con gli irregolari e finti profughi africani…Non credo sia così difficile a capire.

  29. Non ho parole per definire certi soggetti, da militare, marinaio imbarcato sulla vecchia nave Carabiniere, mi sento a volte sminuito nel lavoro che svolgo a causa di certe persone. Non me la prendo con la sinistra in generale, anche perché i mezzo a loro ci sono persone che riescono a capire e a svolgere il loro pensiero senza cadere nell’ignoranza. Me la prendo con quelli che tutto sono tranne che patrioti…andassero con la loro bandiera arcobaleno in quei paesi tormentati dalla guerra , per dare una mano, andassero in quei paesi rischiando la vita, per salvare civili, perché questo fanno i nostri militari..non sono come loro che sanno parlare e protestare , lontano da tutti i pericoli che ci sono li..andassero li se hanno voglia veramente di contribuire alla pace…altrimenti sono e rimarranno persone vili e ignoranti.. come quello che hanno dimostrato.

  30. La mamma degli imbecilli è sempre in cinta e lo dimostrano in tutte occasioni come questa ultima di insultare militari della marina, naturalmente sono i sinistroidi degli occupanti abusivi dei centri sociali che di sociale non anno nulla anno solo prepotenza arroganza, e sono sempre tollerati perche appoggiano la sinistra sono la vergogna nazionale, vadano in Rusia a protestare che la prendono come esempio si accorgono come li accolgono, guardino i telegiornali come la polizia Russa tollera chi manifesta contro il governo, sono arrestati imediatamente. Preciso nella mia discendenza mai nessuno a fatto parte delle forze dell’ordine, ma le a sempre rispettate come meritano.

  31. Buongiorno. Sono assolutamente critica riguardo ad insulti e sassi lanciati alle forze dell’ordine. Da sempre il mio patriottismo mi ha fatto avere un enorme rispetto di uomini e donne che giuravano sulla Costituzione di difendere la patria e che in molte occasioni non hanno esitato a mettere a repentaglio le loro vite. Premesso questo, devo dire che non mi sono piaciuti neppure vari e recenti episodi in cui poliziotti in borghese o in divisa hanno avuto comportamenti violenti e discutibili con studenti, donne, bambini, uomini che pregavano e esprimevano un dissenso in modo pacifico, non in Russia ma in Italia. Mi sarei aspettata che stampa, politica e televisione reagissero con lo stesso sdegno e lottassero perchè i responsabili venissero identificati e puniti. Ho sentito invece solo deboli proteste che come molte altre cose sono rimaste lì e da qui ho capito che a politici, giornalisti e conduttori televisivi tali comportamenti sembrassero normali. Detto questo, colgo occasione per esprimere la mia opinione assolutamente contraria al voto espresso da FDI sulla decisione di inviare armi in Ucraina. Documentandomi a fondo su questa guerra, non certo su reti televisive chiaramente schierate, o su giornali che non si sono vergognati a pubblicare notizie false prontamente verificate e smentite, ho scoperto che da 8 anni il presidente ballerino, che qualcuno sta già proponendo come candidato al nobel per la pace, ha incentivato politiche discutibili verso minoranze russofone, provocando la morte di 16.000 innocenti. Lì nessuno ha mosso un dito, nè pensato di intervenire. Sono rimasta inoltre colpita che gli esponenti di Casa Pound o Forza Nuova, per anni siano stati criminalizzati come nazisti, ma che ora si giustifichi forze armate naziste ucraine ed addirittura un presidente che non esita a sfoggiare la svastica sulle sue felpe, mentre al sicuro limita la sua azione di guerra a collegamenti con piazze e parlamenti europei, e questo non scandalizzi nessuno. Questo doppiopesismo non mi piace e mi fa istintivamente dubitare che l’invio di armi possa contribuire alla causa della pace e che davvero obiettivo primario della Nato sia porre fine alla guerra.
    Auguro a tutti una buona giornata
    Lucia Lasagni

  32. I così detti “covi sociali degli antagonisti” composti di parassiti, drogati, manipolati, nullafacenti e frustrati sono spesso patrocinati con i nostri soldi dalle amministrazioni comunali rosse e quindi ben coccolati dai governi di sinistra, giacché i politicanti sinistroidi li usano a loro piacimento contro i partiti di opposizione, militari e Forze dell’Ordine senza così potersi sporcare le mani.

  33. Bello questo commento! E’ vero: dove sono i salvatori delle anime ( ! ) che fuggono dalle miserie per venire in Italia a delinquere e farsi mantenere? Dall’Ucraina si scappa davvero da una guerra atroce voluta da un pazzo dittatore e le ONG forse sono in aspettativa o in “amministrazione controllata” da RasPutin?

  34. Questi Esseri Immondi dalle sembianze umane che hanno tirato i sassi alla Nave Militare hanno approfittato della Scarsa attenzione che da decenni ormai le forze dell’ordine sono attenzionate con offese e aggressioni di tutti i tipi. Basterebbe molto poco per dare un esempio ai prossimi delinquenti dopo di loro.
    5 anni di militare quanto meno per insegnare loro un minimo di Educazione!
    troppo ci sarebbe da dire ancora Ma come dicevo nella peggiore delle ipotesi i delinquenti subiranno Forse Una semplice tirata di orecchie e nulla più.

  35. Solidarietà a Nave Carabinie ed al suo equiopaggio. Cosa poteva fare il comandante? Nulla. Andare incontro a censure del ministro? Ai provvedimenti di qualche magistrato rosso? Da questo governo di malfattori ci si può aspettare di tutto. Ormai l’Italia è persa. Fatevene una ragione. O il popolo si ribella e innesca quel che deve essere innescato oppure conviene cercare altri lidi.

  36. penso che la Meloni avrebbe dovuto chiedere anche provocatamente la chiusura dei centri sociali : sono dei miserabili sempre pronti a schierarsi contro l’ITALIA. IO li ricordo bene nel 69 a Roma università La sapienza quando insieme ai comunisti e alla sinistra incendiavano le bandiere italiane. Per questo provo sempre vergogna e ribrezzo
    quando vedo il simbolo del PD con i colori della nostra Bandiera.

  37. se non sono contenti di come si vive in Italia e si rispetti la divisa ( anche perchè se capita l’inreparabile con quel pazzo di putin sono i primi a partire per difendere il paese e di coseguenza anche loro che tirano le pietre )vadano a vivere in russia , la si troveranno bene e finalmente liberi di tirare pitre ed esprimere le loro idee .purtroppo in Italia ci sono troppi ideologicamente scorretti ed idioti .

    • Putin non è pazzo, sta solo difendendo la sua nazione, come fece Kennedy nel 1962. i pazzi sono i nostri governanti abusivi, che sono entrati in guerra all’insaputa degli italiani!

  38. Abbiamo il governo che ci meritiamo. Abbiamo lasciato campo libero ai comunisti che si sono impossessati di tutti i gangli del potere, inquinando la società con la loro mortifera ideologia. Hanno quindi piazzato un loro ometto a capo della Nazione ed a capo del CSM…cosa ci si può aspettare da una ex-Democrazia prima quinta potenza mondiale ed adesso sbeffeggiata dal mondo intero?

  39. Scusate, ma non ho capito il perchè l’Italia è entrata in guerra contro la Russia! gli italiani, sono stati interpellati? a meno che non volete la terza guerra mondiale con nessun vincitore! cercate di non inviare armi all’ucraina (che non è un paese della nato) e tutto finirà bene!
    p.s.: ricordatevi di fare il contrario di draghi, speranza, brunetta e lamorgese, che sarete nel giusto!

  40. Ma a questi fessi qualcuno non glie l’ha spiegato a cosa serve l’esercito ? Ma possibile che non abbiano avuto dei genitori che gli abbiano spiegato qualcosa del modo o della storia ? … o forse è solo colpa di Internet e della globalizzazione che ha permesso alla stupidità ed alla ignoranza di propagarsi come la paggiore delle pandemie ?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,402FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati