Droga, Rampelli (Vpc-): Stato grande assente. Bene campagna sensibilizzazione

“Nel giorno della giornata mondiale contro le droghe ricordiamo i dati drammatici in Italia e ignorati dallo Stato: un morto al giorno per overdose, Italia al primo posto in Europa per uso di cannabis tra gli studenti, più 36% di morti per droga dal 2016 a oggi, primo posto in Europa per uso di eroina e terzo per uso di cocaina.
Bene l’impegno di Fratelli d’Italia, che con il deputato Maria Teresa Bellucci responsabile del Dipartimento Dipendenze, con Massimo Milani coordinatore romano e i ragazzi di , attivi con una campagna di sensibilizzazione nei luoghi di aggregazione dei giovani per proporre il manifesto ‘Liberi dalla droga. Mai schiavi’. Ieri presenti con un flashmob sotto la sede del ministro delegato alle Politiche Antidroga, oggi pomeriggio nel quartiere Centocelle a Roma, che secondo ‘Il Sole24 Ore’ è la prima piazza di spaccio in Italia in merito alla produzione e allo smercio di stupefacenti.
Siamo di fronte ad una piaga sociale, un’emergenza nazionale che riguarda Napoli, Palermo, Milano e altri città italiane dove lo Stato è il grande assente: l’ultima conferenza nazionale sulle politiche antidroga risale al 2009 quando dovrebbe tenersi ogni tre anni, mentre il Fondo nazionale d’intervento per la lotta alla droga da quasi 10 anni non viene rifinanziato. Contro le tossicodipendenze serve un concreto piano del Governo. Da ‘no’ a ogni droga”.

E’ quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di .

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,511FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x