È un mondo strano.

È un mondo dove chi prova a fare informazione nel vero senso della parola viene minacciato di chiusura (vedi report) ma dove chi faziosamente fa propaganda viene esaltato (vedi FANPAGE),è un mondo dove alcune manifestazioni vengono represse e tacciate di minaccia all’umanita’,dove il vaaairus circola solo per i lavoratori,ma se sei in piazza a festeggiare l’Italia agli europei,o il ddl zan,il vairrrrus non gira più,è un mondo dove uno con un estintore in mano ha intitolata un’aula al senato e uno con un banchetto a Piazza del Popolo si becca il daspo. È un mondo dove una col cartello che parla di ovvietà e senza alcuna formazione concorre per il nobel e un lavoratore che parla di è un sovversivo pericoloso. È un mondo dove il parametro per essere legittimati in quello che si fa è sempre stare “a sinistra “delle cose,un mondo bizzarro. Un mondo dove si parla del ritorno al totalitarismo ma quando ci si sta dentro nessuno se ne accorge,un mondo di idranti ai lavoratori,scorte ai rave e immobilismo difronte a chi il col daspo,quello vero,va a spaccare la Cgil a favore di telecamera.Un mondo che sa di deriva autoritaria e a qualcuno questo mondo piace molto.

1 commento

  1. Intossicati dalla falsa facilità, gli abitanti del mondo strano, si bevono ancora tutto senza né gustare né sapere cosa c’è nel bicchiere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,397FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati