Economia. Congedo (FdI): dati Istat confortanti, bonus da 100 euro favorirà domanda interna

“I dati sul Pil dati dall'Istat confermano il trend positivo dell' italiana. Il nostro prodotto interno lordo è infatti cresciuto dello 0,3% nel primo trimestre del 2024, una crescita maggiore rispetto al dato della Francia e della Germania che crescono dello 0,2%. Se poi consideriamo la crescita su base annua, l'aumento del Pil nei primi tre mesi, rispetto al 2023, è dello 0,6%. Dati confortanti che ci spingono a fare ancora meglio per rilanciare l'economia che, nonostante gli alti tassi della Bce e l'elevata inflazione, mostra resilienza e resistenza. Proprio sull'inflazione sono, inoltre, arrivati oggi dati positivi dall'Istat, che certifica come l'aumento dei prezzi al consumo stia rallentando nel mese di aprile: è l'ennesima prova della bontà delle misure attuate dal nostro esecutivo. Tra queste ultime, ritengo estremamente positiva quella approvata oggi dal Consiglio dei ministri che prevede per gennaio prossimo un'indennità di 100 euro per i lavoratori dipendenti che abbiano un reddito massimo di 28.000 euro con coniuge e almeno un figlio a carico e per le famiglie monogenitoriali con un unico figlio a carico. Il sostiene le famiglie e sta dando un aiuto concreto al ceto medio-basso, per troppi anni lasciato a se stesso. Con questa misura continuiamo a supportare i lavoratori e, al tempo stesso, favoriamo i consumi e la domanda interna. Per Fratelli d'Italia è infatti fondamentale rilanciare l'economia italiana, che si traduce in posti di , investimenti e alta produttività”.

Lo dice Saverio Congedo, capogruppo di Fratelli d'Italia in commissione Finanze alla .

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x