Economia. Torselli e Draghi (FdI): “Conte e Nardella prendono in giro gli ambulanti”

“Servono regole chiare e un concreto per i lavoratori dei mercati”

e Nardella prendono in giro gli ambulanti. Questi lavoratori già messi in ginocchio dalla crisi economica innescata dal Coronavirus, adesso sono anche di un caotico . Sulla questione dei mercati, il Governo gioca allo scaricabarile e lascia spazio ad interpretazioni arbitrarie e difformi. Così in Toscana i provvedimenti vengono attuati in maniera diversa, scatenando una guerra metropolitana senza esclusione di colpi. Mentre a si sceglie la via della chiusura, a Sesto Fiorentino, Scandicci e altri si preferisce quella dell’apertura”. E’ la denuncia di Francesco Torselli e Alessandro Draghi, rispettivamente capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale e nel Consiglio comunale di .

“Il passaggio del relativo alle chiusure nei giorni festivi e prefestivi è infatti poco chiaro. Una mancanza di che non ci possiamo permettere in questo momento. Le decisioni di Governo e suonano più come un provvedimento punitivo e non come una misura volta a tutelare la sicurezza sanitaria tra i cittadini. I banchi degli ambulanti, infatti, sono all’aperto e garantiscono il rispetto del distanziamento sociale”, concludono Torselli e Draghi.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,357FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x