Egitto. Tubetti (FdI): Fico prima di parlare guardi in casa sua. Spieghi relazioni con Cina e Venezuela di Maduro

“Le parole di Roberto Fico, che volutamente lega la drammatica vicenda di Giulio Regeni con gli storici accordi tra Ue ed Egitto, sono fuori luogo e anche gravi perché cercano di utilizzare l'omicidio del ricercatore italiano per attaccare il governo. Sul rapimento, le torture e la morte di Giulio Regeni il presidente ha già chiarito che l'accertamento della verità continuerà. La firma degli accordi, quindi, nulla ha a che vedere con questa dolorosa vicenda. Piuttosto Fico farebbe bene a spiegare alcune cose visto che il M5S, sia prima che durante la sua stagione di governo, ha dimostrato in più di un'occasione contiguità con regimi che nulla hanno a che vedere con la democrazia. Ad esempio, con quello cinese all'epoca dell'accordo della Via della Seta, che in pratica spalancò le porte della nostra , delle nostre università e delle nostre imprese a un soggetto dichiaratamente ostile all'Occidente. Per non parlare dell'opaca vicenda degli aiuti in epoca Covid da parte della Russia, con militari che scorrazzarono per la Penisola e non certo soltanto per finalità umanitarie. E infine, il Venezuela di Nicolas Maduro, anche lui non un campione di democrazia, con cui non è mai stato chiarito che tipo di relazioni il M5S abbia avuto. Insomma, prima di parlare Fico guardi in casa propria”.

Lo dichiara la senatrice di Fratelli d'Italia, Francesca Tubetti.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x