Elezioni: Bignami (FdI), dopo Mestre anche a Bologna minacce a Meloni. Partiti condannino

“È un attacco vile quello che anche oggi, dopo i gravi episodi registrati ieri a Mestre e in precedenza in altre città, arriva all’indirizzo di Giorgia Meloni, contro la quale sono apparse scritte offensive e palesemente minacciose. Questa volta accade a Bologna, purtroppo non nuova a questo episodi a causa della presenza di frange estreme della sinistra che si sono distinte anche in passato per episodi analoghi, alimentando così un clima di odio nei confronti della leader di Fratelli d’Italia. Frange che, a questo punto, non possono più essere ignorate perché, come è facile intuire anche dalla stella a 5 punte, si richiamano a uno dei periodi più bui della storia della nostra Nazione. A fronte di tutto questo ci aspettiamo la condanna unanime da parte di tutte le forze politiche e delle istituzioni, a partire da quelle locali come il Presidente della Regione Bonaccini e il sindaco di Bologna Matteo Lepore, e al contempo auspichiamo che vengano individuati e puniti i responsabili di queste vergognose minacce”.

Lo dichiara Galeazzo Bignami, deputato e coordinatore di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,717FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati