Elezioni: Gemmato (FdI), vicenda Acquedotto pugliese gravissima, Letta faccia chiarezza

“Disperato per una sconfitta che sente sempre più vicina, il Pd è ormai disposto a tutto pur di raccattare qualche voto, anche a piegare agli interessi di parte istituzioni ed enti collegati. Lo dimostra quanto accaduto a Foggia, dove il Dg della società Acquedotto pugliese ha praticamente obbligato i dipendenti a partecipare a un incontro elettorale a sostegno di Raffaele Piemontese, vicepresidente della giunta regionale e candidato Pd alle politiche. Evidentemente è a questo che il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, si riferiva quando ha detto che il centrodestra ‘dovrà sputare sangue’ per passare al Sud. Si tratta di un fatto gravissimo, ingiustificabile e inaccettabile, sul quale chiediamo chiarezza allo stesso Emiliano e al segretario dem Enrico Letta. Ma stiano tranquilli i cittadini pugliesi e italiani, il voto del 25 settembre servirà anche per mettere fine una volta per tutte a questo modo squallido di fare politica e per liberare tutte le istituzioni, da quelle più periferiche a quelle centrali, da un sistema di potere tentacolare e soffocante come quello messo in piedi dal Pd e dalla sinistra”.
Lo dichiara Marcello Gemmato, deputato di Fratellid’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,744FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati