Elezioni, La Porta-Sgueglia (Gioventù Nazionale): “Basta mance ai giovani, la priorità è il lavoro”

“Letta è tornato a proporre di incrementare le tasse sui patrimoni e sulle successioni per finanziare una “dote” finanziaria ai neo diciottenni. Noi chiediamo di abbattere i costi del lavoro degli under 30”.

“Il segretario del Pd Enrico Letta, in procinto di candidarsi alle elezioni politiche, in un seggio toscano, è tornato a proporre di incrementare le tasse sui patrimoni e sulle successioni per finanziare una “dote” finanziaria ai neo diciottenni. Ancora una volta la Sinistra italiana tenta di comprare i giovani, per la prima volta al voto, con una mancetta di scarsa e breve efficacia, illudendosi di conquistare il consenso delle nuove generazioni con delle manovre che educano alla cultura del sussidio e allontanano dall’etica del lavoro. Toscana ritiene invece che sarebbe più opportuno utilizzare eventuali proventi di tassazioni di “solidarietà generazionale” per abbattere i costi del degli under 30, finanziando l’abbassamento dei costi per l’assunzione dei più giovani, stimolando così le imprese ad impiegare le nuove generazioni, oggi in difficoltà ad entrare in maniera stabile nel mondo del lavoro” dichiarano la vicepresidente nazionale di Chiara La Porta ed il  Gabriele Sgueglia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,809FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati