Elezioni, Prisco (FdI): Letta antidemocratico, per lui va bene solo presidenzialismo di sinistra

“Ancora una volta il segretario Pd Enrico Letta dimostra il suo basso livello di considerazione per la democrazia, secondo cui le riforme vanno bene solo se a farle è la sinistra. Terrorizzato dalla prospettiva di essere minoranza nel prossimo Parlamento, Letta dice che si batterà con ogni mezzo contro il presidenzialismo, lanciando fantomatici allarmi sul rischio di svolta autoritaria. Niente di nuovo, è il solito Letta bifronte, quello per il quale la democrazia va bene solo se governa la sinistra. Certamente la svolta presidenzialista eviterebbe i giochi di palazzo e impedirebbe al Pd di governare se non vincendo le elezioni. Il segretario del Pd dovrebbe però spiegare agli italiani come mai nel 2013 aveva tutta un’altra idea e perché al tempo il presidenzialismo fosse un’opzione da valutare. Ma Letta non si illuda: intende andare avanti perché da troppo tempo l’Italia aspetta le riforme necessarie per un sistema istituzionale più stabile ed efficiente sia sul fronte interno che su quello internazionale. Cercheremo come è corretto il massimo coinvolgimento delle opposizioni, ma siamo determinati a dare alla Nazione un sistema istituzionale all’altezza di un grande paese occidentale”.

Lo dichiara Emanuele Prisco, deputato e capogruppo Fratelli d’Italia in commissione Affari costituzionali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,490FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati