Elezioni. Rauti (FdI): Ue sia solidale contro il caro bollette

“Il posizionamento dell’Italia nell’ UE, nella NATO e accanto all’Ucraina contro l’invasione russa è il primo punto del programma di Governo, come ribadito più volte da Giorgia Meloni”. Così la senatrice Rauti intervenendo a Unomattina.
“Sul tema del gas l’Europa deve essere solidale e veloce, fondamentale sarà fissare un tetto europeo al prezzo per frenare la speculazione sui costi dell’energia. E su questo aspetto auspichiamo che l’asse franco tedesco non segua egoismi nazionali, perché in questo momento serve responsabilità e una politica condivisa. A livello nazionale invece, un’azione concreta contro il caro bollette può essere quella di disaccorpare il costo del gas da quello dell’elettricità”, spiega la senatrice Rauti. Sul dibattito riguardo il calo della presenza femminile in Parlamento invece precisa: “Il taglio dei parlamentari e una legge elettorale sbagliata (che Fratelli d’Italia non ha votato) hanno sicuramente inciso sul calo delle elette, ed il meccanismo delle quote previsto non ha garantito la rappresentanza e anche questo conferma che sia una logica insufficiente.
La destra conservatrice internazionale invece ha espresso storicamente leadership femminili negli anni e fino ad oggi, con Giorgia che sarà il primo premier donna in Italia”.
“Non solo – conclude la Rauti – nel programma di Fratelli d’Italia c’è un intero capitolo per favorire il femminile , la parità salariale, più asili nido e meno su prodotti prima infanzia, perchè per noi la famiglia e la demografia sono temi cruciali. Senza figli non c’è futuro nè sistema pensionistico”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,313FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati