Elezioni. Ricchiuti (FdI): da Emiliano parola da mestatore rivoluzionario

“Emiliano, presidente della mia Regione, dal palco di Taranto alla presenza del segretario del Pd attacca dirigenti, candidati ed elettori del centrodestra che dovrebbe rappresentare dicendo che farà sputare loro sangue comunque vadano queste elezioni e che la Puglia sarà una Stalingrado. Letta applaude e si congratula.

Ora non da candidato di Fratelli d’Italia ma da cittadino pugliese, cosa vuol dire “comunque vadano queste elezioni”? E’ una chiarissima minaccia alle istituzioni democratiche ed alla volontà popolare. Parole che solo un mestatore rivoluzionario può pronunciare e non il presidente di una Regione democraticamente eletto. Questo a prescindere dal colore politico di chi pronuncia una minaccia del genere”.

Lo dichiara Lino Ricchiuti, candidato al Senato per Fratelli d’Italia.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,723FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati