Elezioni. Torselli (FdI): “Da Pistoia parte la corsa per le prossime regionali”

“Siamo il primo partito della coalizione di centrodestra. Abbiamo dimostrato di avere una classe dirigente matura, adesso pensiamo a prenderci la Toscana nel 2025”.

“Fratelli d’Italia si conferma il primo partito del centrodestra, e adesso non lo dicono solo i sondaggi ma lo hanno detto i cittadini votando. In pochi anni siamo passati dall’essere un partito che difficilmente raggiungeva la doppia cifra, ad essere forza trainante della coalizione. Siamo fortemente soddisfatti e il nostro duro è stato riconosciuto.

Abbiamo dimostrato di avere una classe dirigente matura e capace. E anche per questo, Alessandro Tomasi si avvia ad essere riconfermato sindaco di Pistoia al primo turno. La sua vittoria ci inorgoglisce. Proprio da Pistoia parte la corsa di Fratelli d’Italia e di tutto il centrodestra per le regionali del 2025.

Nelle prossime settimane saremo a fianco di Mario Pardini nella volata finale contro il candidato di centrosinistra a Lucca.

Però, non ci nascondiamo dietro a un dito, ci sono anche risultati che fanno male. In provincia di Firenze, nell’unico Comune in cui veniva rinnovata l’amministrazione comunale – cioè Rignano sull’Arno –, il candidato di centrodestra non è neanche entrato in Consiglio comunale. Al di là della difficoltà oggettive del territorio, ancora una volta la provincia di Firenze si dimostra un fortino inespugnabile per il centrodestra. Se vogliamo governare la Toscana, dobbiamo cambiare passo a Firenze e, soprattutto, in provincia. Così non va!” lo dichiara Francesco Torselli, capogruppo di Fratelli d’Italia nel Consiglio regionale toscano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,515FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati