Elezioni, Trancassini (FdI): Speranza elude circolare Presidenza del Consiglio

"Vigilare su incarico Direttore unità missione PNRR".

“L’uscente ministro della Salute Speranza si aggiunge ai colleghi del governo in scadenza che agiscono eludendo la circolare del Presidente del Consiglio dei ministri del 21 luglio 2022 in tema di disbrigo degli affari correnti. Fratelli d’Italia ha già segnalato, anche in sede parlamentare, che nel delicato passaggio istituzionale fosse salvaguardato il rispetto delle regole. Invece, dietro l’apparente motivazione di “assicurare pienezza e continuità” all’attività delle strutture interessate, per “esigenze funzionali non procrastinabili oltre i termini di soluzione della crisi”, pare emergere piuttosto l’esigenza di salvaguardare le posizioni di incaricati di stretta fiducia anche con la nuova compagine governativa. Stavolta, si tratta dell’Unità di missione per l’attuazione del PNRR, che sin dalla sua istituzione risulta essere affidata al dott. Stefano Lorusso – ex capo della Segreteria tecnica del ministro Speranza – che ad oggi ne risulta ancora il titolare sul sito del Ministero della Salute. Invece, il 22 agosto è stato pubblicato il bando per tale posizione, con scadenza 1° settembre. Il Ministero sul sito scrive testualmente che “Il Ministro intende, in considerazione della vacanza dell’incarico, procedere con la massima urgenza al conferimento dell’incarico di Direttore generale dell’Unità di missione per l’attuazione del PNRR.” Scorrendo il medesimo sito si legge un precedente interpello per l’incarico di livello dirigenziale generale di direttore della direzione generale della programmazione sanitaria, che invece risulta vacante. Sempre più un giro di valzer delle nomine, vietate dalla predetta circolare laddove non giustificate dalla effettiva urgenza, che una gestione trasparente e rispettosa delle regole e delle procedure. Com’è possibile ritenere urgente ed improcrastinabile la copertura di una struttura di livello dirigenziale generale, quale l’unità di missione del PNRR, a capo della quale c’era/c’è già un titolare? La portata reale di tale situazione non può sfuggire a chi ha compiti di vigilanza”.
Lo dichiara il deputato di Fratelli d’Italia, Paolo Trancassini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,735FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati