Emilia-Romagna. Lisei (FdI): presentata interrogazione su risorse inutilizzate

“È ormai chiaro che la Regione simbolo della buona gestione finanziaria non esiste più, ammesso che sia mai esistita. Lo testimoniano i 55,2mln di euro non utilizzati dall'amministrazione Bonaccini-Schlein a fronte del finanziamento di 71,9mln di euro ricevuto dallo Stato per la manutenzione e messa in sicurezza dei corsi di acqua”. È quanto dichiara il senatore di Fratelli d'Italia Marco Lisei. Che aggiunge: “La Regione Emilia-Romagna conferma non solo che i soldi non siano stati spesi, ma che, nonostante la collaborazione del Governo, la Regione è tutt'ora indaffarata per provare a spenderli”, proponendo “piani su piani” che, tuttavia, “ancora non si traducono in fatti concreti”. Il senatore di accusa “i due candidati alla presidenza del Partito democratico di essere stati più impegnati a costruirsi la strada per la guida del partito che a costruire una strada per risolvere i problemi dei cittadini”. “Se ci fosse stata una maggiore manutenzione, d'altronde, forse centinaia di emiliano-romagnoli non sarebbero stati evacuati dalle loro case”, aggiunge Lisei. “Viste anche le richieste di ulteriori risorse fatte pervenire al Governo, che si è dimostrato pronto e disponibile a soccorrere la popolazione, oggi più che mai occorre anche fare chiarezza su quanto accaduto prima. Per queste ragioni – conclude – oggi ho depositato una interrogazione parlamentare in merito alla vicenda di queste risorse non utilizzate”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x