Emilia-Romagna. Malaguti (FdI): nervosismo Bonaccini è frutto perdita consenso centro-sinistra

“Come di ‘sinistra' consuetudine il presidente Bonaccini se la prende con il Governo per qualunque motivo. Oggi torna sui rimborsi per i danni causati dalle esondazioni dei torrenti in Romagna, fingendo di dimenticare che quando aveva circa 70 milioni per la pulizia degli alvei, e la delega all' era in carico alla sua ex vice, ora capo partito, Elly Schlein, ne spese colpevolmente meno di un terzo. Visto poi che la piattaforma utilizzata per i rimborsi è praticamente la stessa che si usò quando vi fu il terremoto, dovrebbe ricordare che ci sono tempi tecnici necessari per le verifiche dei danni proprio a tutela di tutti e dei danneggiati in particolare. Un nervosismo quindi ingiustificato salvo non sia frutto di altri provvedimenti sbagliati, e autolesionisti in termini di voti, di cui si sta accorgendo. Penso all'iniziativa di togliere il principio di residenzialità nelle graduatorie per l'accesso alle case popolari, che farà perdere altro consenso alla coalizione di centro-sinistra. Bonaccini stia dunque sereno, magari dal prossimo anno ci sarà qualcun altro ad occuparsi della nostra regione”.

Lo dichiara il deputato di Fratelli d'Italia, Mauro Malaguti.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x