Enasarco, Rizzetto (FdI): soluzioni per i contributi silenti entro prossima legge di bilancio

“Ritorno per l’ennesima volta a chiedere all’esecutivo misure a tutela degli ex agenti e rappresentanti di commercio che hanno versato contributi previdenziali per anni a Enasarco, senza ottenere alcuna prestazione. L’alto numero di iscritti in questa situazione fa comprendere che siamo di fronte ad un sistema distorto che determina un ingiustificato accumulo di contributi infruttuosi da parte della Fondazione. A fronte dei numeri anomali di questo fenomeno, il governo non può continuare a trincerarsi dietro il principio solidaristico del sistema contributivo che non prevede la restituzione dei contributi ai singoli. Appare una scusa per giustificare l’incapacità di trovare soluzioni a tutela di persone il cui diritto alla pensione è stato violato”.
È quanto si legge in una nota del deputato di Fratelli d’Italia, Walter Rizzetto, capogruppo della commissione alla Camera, che ha presentato al Ministro del lavoro, Andrea Orlando, un question time che si svolgerà nella giornata di domani con cui chiede soluzioni definitive entro la prossima legge di Bilancio per l’annoso problema dei contributi silenti Enasarco.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,499FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati