Energia: Delmastro (FdI), priorità del Governo è finanziare cooperazione internazionale e non contenere crisi

“Nel bel mezzo della crisi energetica e delle materie prime che sta inginocchiando la ripartenza italiana, il Governo dei migliori aumenta a dismisura i fondi per la cooperazione internazionale. Il Vice Ministro Sereni, annuncia, urbi et orbi, la deliberata estensione della dotazione finanziaria, pari a 92 milioni di euro, del bando 2020 per la cooperazione, raggiungendo così la somma di 177 milioni di euro a favore di nel campo della cooperazione internazionale.
Nelle medesime ore arriva il Dl per contenere la crisi energetica e delle materie prime e per contenere gli aumenti dei materiali in edilizia che rischiano di fermare le opere del PNRR. Il Governo stanzia 150 milioni.
Le nostre imprese del settore dell’edilizia pubblica sono in ginocchio? Per i migliori valgono meno della cooperazione internazionale. L’aumento dei costi delle materie prime in edilizia rischia di pregiudicare le opere del PNRR? Per i migliori la priorità è una spruzzatina di elemosina internazionale. Siamo oltre la decenza!”.

Lo dichiara in una nota Andrea Delmastro, deputato di Fratelli d’Italia e componente della commissione Esteri della Camera.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,392FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati