Energia tema al centro dell’assemblea FdI di Silea. Speranzon: “Il Veneto ha bisogno di risposte a famiglie e imprese”

Si terrà domani mattina, sabato 23 aprile, al centro culturale Tamai di Silea – inizio alle 10.30 – l’appuntamento “Dare energia al Veneto per liberare l’Italia – Indipendenza, libertà, crescita.
Appunti per un programma conservatore” promosso da Fratelli d’Italia e che vedrà anche le assemblee provinciali di Belluno, Treviso e Venezia del partito.
Tra gli amministratori ed esponenti politici veneti di Fratelli d’Italia che interverranno sul palco, ci sarà anche il capogruppo in consiglio regionale Raffaele Speranzon, assieme al collega di Palazzo Ferro Fini Tommaso Razzolini: “Affronteremo i temi più delicati in questo momento per il nostro territorio: l’aumento dei prezzi, il caro-energia, la crisi economica, la necessità di sostegno a famiglie e imprese”, anticipa Speranzon.
“Fratelli d’Italia è da sempre vicino al mondo che produce economia reale: aziende, artigiani, lavoratori, partite iva, liberi professionisti. In Consiglio Regionale ci siamo battuti più volte affinché si desse il giusto aiuto a chi crea e produce economia”, ricorda Speranzon. “Ricordo la mozione approvata all’unanimità a favore degli artigiani del vetro di Murano, o quella presentata pochi giorni fa contro il caro-energia per famiglie e imprese. In quest’ottica sono andati anche i nostri interventi sul tema del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, oltre alla richiesta di audire in commissione la Guardia di Finanza sullo stato di salute del manifatturiero e del commercio, che ha scoperchiato un vero e proprio vaso di Pandora. Conosciamo quali sono i temi significativi per il nostro territorio, e abbiamo pronte le proposte per “dare energia al Veneto”: sarà quindi un piacere e un onore trovarci con tanti amministratori e amici per confrontarci insieme sulle soluzioni per far uscire la nostra regione e la nostra nazione da questo lunghissimo periodo di difficoltà”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,377FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati