Equo compenso. Lollobrigida (FdI): non svuotare legge a firma Meloni

“Tentare di escludere alcuni soggetti dalla platea definita dall’ambito di applicazione della legge sull’equo compenso, come fatto dalla Commissione Bilancio, significa svuotare il provvedimento a prima firma del presidente Meloni. Fratelli d’Italia chiederà alla Ragioneria dello Stato una relazione per conoscere le coperture e non modificare l’ambito di applicazione della norma.  resterà al fianco di un modello sociale ed economico fondamentale per la nostra Nazione”.
Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,416FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati