Equo compenso. Varchi (FdI): Avanti velocemente, professionisti vanno tutelati

“La pdl sull’equo compenso, a prima firma del Presidente Meloni, contiene tutti gli strumenti attesi da tempo contro il fenomeno di proletarizzazione delle professioni”. Lo dice il deputato di Fratelli D’Italia Carolina Varchi, capogruppo di in Commissione a Montecitorio e relatrice in Aula del provvedimento.
“Si tratta di un provvedimento già fortemente voluto da tutte le forze politiche nella scorsa legislatura, nella quale mancó solo ok al Senato perché diventasse legge. Ciò ne denota la bontà di fondo, frutto di un lungo percorso di ascolto delle professioni, perché definisce un primo perimetro di intervento su un fenomeno che si è acuito durante la pandemia, quando poche o nulle tutele furono date ai professionisti. Così daremo risposte a tutti i professionisti preoccupati che la propria opera intellettuale venga svenduta e sottopagata; loro meritano di sapere che hanno strumenti a difesa così come i committenti forti sanno che dovranno attrezzarsi per corrispondere un compenso equo ai loro collaboratori, conclude.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,057FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati