Erp Toscana. Petrucci (FdI): “Oltre 4mila case popolari sfitte perché non a norma. Grazie a Fratelli d’Italia al via un cronoprogramma per gli interventi”

“In Toscana si contano quasi 50 mila case popolari, di queste circa il 7%, cioè oltre 4mila, risulta sfitto perché non a norma. Si tratta di un grave spreco di edifici pubblici che invece, se venisse avviato un serio programma di ristrutturazione, potrebbero rispondere alla sempre più crescente esigenza di alloggi popolari.
Per questo ho presentato un ordine del giorno collegato alla manovra finanziaria regionale – approvato all'unanimità dal Consiglio – che si propone di avviare un cronoprogramma per gli interventi sul patrimonio Erp della Toscana, di costituire un tavolo apposito con tutti gli enti locali e le aziende coinvolte e di richiedere anche l'intervento del Governo valutando la possibilità di utilizzare le risorse dei fondi di coesione e sviluppo. Mi auguro che la Giunta Giani si attivi quanto prima presso l'Esecutivo e ad elaborare il piano di ristrutturazioni.”

Lo dichiara il consigliere regionale di Fratelli d'Italia Diego Petrucci.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x