Esami da avvocato, Roscani (GN-FdI): frasi agghiaccianti pronunciate da coloro che dovrebbero garantire e meritocrazia.

“Non possiamo promuoverli tutti “. Sono inaccettabili le parole che sembrano siano state pronunciate da uno dei tre commissari della commissione di Lecce, chiamata a esaminare gli aspiranti avvocati di Brescia.

“Noi di pretendiamo rispetto per i nostri giovani avvocati che, dopo aver affrontato un lungo periodo di pratica, spesso non retribuito, ed aver investito energie, tempo e denaro per prepararsi alle prove, si ritrovano ad essere umiliati da frasi agghiaccianti come quelle pronunciate durante la prova a Brescia.

È una vergogna che tali affermazioni siano state dette proprio da coloro che dovrebbero garantire l’imparzialità e il corretto svolgimento delle procedure. Non possiamo permettere che venga meno il principio meritocratico che dovrebbe essere alla base di ogni concorso. “

Lo dichiara Fabio Roscani, presidente di Gioventù Nazionale, movimento giovanile di Fratelli d’Italia.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,968FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x