Esteri, Meloni: Di Maio nomini inviato speciale per libertà religiosa

«Bene l’istituzione dell’Inviato Speciale del Ministero degli Esteri per i diritti delle persone omosessuali. Una decisione che arriva all’indomani dell’approvazione in Senato dell’emendamento di alla legge di delegazione europea che impegna il Governo a non firmare accordi di tipo culturale o formativo con quegli Stati che non riconoscono piena parità dei diritti alle donne o che prevedono nei loro ordinamenti il reato di omosessualità, come accade in molti Stati che applicano in modo integralista la legge coranica. Ora chiediamo al Ministro Di Maio di dare seguito anche alle risoluzioni approvate in Commissione Esteri alla Camera e che impegna il Governo ad istituire l’Inviato speciale per la tutela della libertà religiosa: la persecuzione dei cristiani è il più grande genocidio in atto nel mondo e l’Italia non può dimenticare i nostri fratelli cristiani che rischiano la vita in ragione della propria fede».

Lo dichiara il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,394FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati