Etichettatura vini, Ciaburro (FdI): da governo grande pragmatismo

“Ancora una volta il parla coi fatti. Il ministro Lollobrigida ha tenuto fede all'impegno preso relativamente alla proroga dell'entrata in vigore delle norme comunitarie sull'etichettatura dei vini. Con un decreto firmato nella giornata di ieri, ha derogato l'entrata in vigore di disposizioni UE sul nuovo regolamento OCM che avrebbero costretto i produttori di vino a distruggere centinaia di milioni di etichette già prodotte, danneggiando in modo irrimediabile un comparto, quello vitivinicolo, che in Piemonte ricopre una importanza fondamentale, con un valore di export superiore a 1 miliardo di euro. Molto bene inoltre la decisione del Ministro di portare al prossimo AGRIFISH il tema delle etichettature, perché le imprese del comparto vitivinicolo non possono essere schiave di un modo di legiferare, di Bruxelles, totalmente sconnesso dalla realtà”.
Così, in una nota, il deputato di Fratelli d'Italia Monica Ciaburro, vicepresidente della Commissione a Montecitorio.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x