Europee, Fidanza (FdI): Schlein si dissoci da inaudite parole di Schmit

“Le parole pronunciate in Eurovisione del candidato socialista Nicolas Schmit sono di una gravità inaudita”. Così il capodelegazione di Fratelli d'Italia al parlamento europeo Carlo Fidanza. “Accusare ECR di non essere una forza democratica è un insulto a decine di milioni di europei. Affermare che la leader di ECR e Presidente del Consiglio italiano, , sia a capo di una famiglia europea non democratica è una bestialità da cui Elly Schlein dovrebbe prendere immediatamente le distanze. Non è accettabile che il candidato di punta dei Socialisti europei, quindi anche del Pd, si permetta di annoverare la forza politica del premier italiano tra le forze non democratiche. Equivarrebbe a dire che l'Italia è governata da un regime dittatoriale che calpesta le libertà dei cittadini e ai regimi ci si ribella con ogni mezzo. Schmit e altri cattivi maestri, accecati dalla disperazione di una campagna elettorale che perderanno clamorosamente, non si rendono conto che le loro parole gravissime rischiano di creare un clima nel quale è più facile che minoranze violente o lupi solitari possano decidere di farsi da sé. Quello che è accaduto in Slovacchia pochi giorni fa dovrebbe suggerire di abbassare i toni invece la sinistra rinfocola l'odio politico e l'intolleranza”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x