Europee, Tozzi (FdI): crediamo nell’Europa dei popoli, non dei burocrati

“Il prossimo 8 e 9 giugno si deciderà il futuro dell'Europa. I cittadini italiani ed europei dovranno scegliere tra due diversi modelli d'Europa. Quella dalla quale usciamo, un pachiderma burocratico che detta le regole del gioco senza tenere conto delle specificità dei singoli Stati e dei popoli e quella consapevole delle sue origini e della sua proiezione geopolitica, che valorizza le sue peculiarità in cui può offrire un valore aggiunto nelle sfide comuni che ci attendono quali la sicurezza, l', la estera lasciando il resto alle sovranità nazionali nel rispetto dei trattati istitutivi. Quest'ultimo modello è quello in cui noi di Fratelli d'Italia ci riconosciamo. La nostra Europa è l'Europa dei popoli, non dei burocrati”.

Lo dichiara in una nota Stefano Tozzi, candidato con Fratelli d'Italia alle elezioni europee dell'8 e 9 giugno nella circoscrizione Centro.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x