Eutanasia, FdI: “Riflettere sulla vita, il valore più grande per ogni individuo”

On.le Fabrizio Rossi, coordinatore regionale FdI-Toscana, Alessandro D’anteo, responsabile regionale dipartimento disabilità, Maria Cristina Rampiconi, responsabile provinciale dipartimento famiglia: “L’assordante silenzio che ha seguito il gesto estremo del 44 enne fiorentino, disabile con sclerosi multipla, andato in Svizzera per praticare l’eutanasia, ci riporta ancora una volta a riflettere su quello che crediamo essere il valore più grande per ogni individuo: la vita”.

“Una società che spesso si definisce moderna, e che per voce di certo mainstream si proclama aperta, accogliente ed inclusiva, e che esalta “la perfezione” ed “il bello”, – commentano Rossi, D’Anteo e Rampiconi – ci chiediamo che cosa fa per stringersi attorno a chi, o per sopraggiunta malattia o per disabilità non si sente più “adeguato” a quei canoni che l’attuale società esalta?”.

“Crediamo, – proseguono gli esponenti di -Toscana – si debbano attivare percorsi atti ad affiancare le persone che si trovano in difficoltà, così come le proprie famiglie, rivolti primariamente a rilevarne le così dette “capacità residue” (Cit. “Se sai fare anche una sola cosa…allora sei utile a qualcuno), affinché una ridotta autonomia, non venga interpretata come una estromissione dal mondo che ci circonda ed un allontanamento dalle proprie aspirazioni e volontà, ma un modo diverso di raggiungere le proprie aspirazioni i gli obiettivi, stimolando quei canali, quali il mondo del lavoro, quello accademico, e altri, a “guardare oltre le apparenze”, ed unicamente solo in quei casi dove la malattia segue il proprio corso, potenziare le cure palliative”.

“Questa nostra posizione, su un tema così spinoso come quello del “fine vita”, crediamo debba invertire il paradigma, mettendo al centro “la vita” e “la persona”, prospettando per ognuno un futuro possibile, senza mettergli in mano degli “strumenti di morte”. In questo abbiamo sempre creduto, e sarà nostra cura ricordarlo anche nella prossima kermesse in occasione del decennale della fondazione di Fratelli d’Italia che si terrà a Roma dal 15 al 17 dicembre prossimi”, concludono l’On.le Fabrizio Rossi, Alessandro D’Anteo e Maria Cristina Rampiconi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,099FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati