Ex Manifattura. Fratelli d’Italia: “Si rischia la paralisi traffico nel Rione. Il Comune coinvolga i cittadini”

“Brutta pagina del Consiglio comunale fiorentino. Bocciato il nostro ordine del giorno”

Firenze, 15 novembre 2021: “Con il completamento della riqualificazione della ex Manifattura Tabacchi, si rischia la paralisi traffico del quartiere Boito-Tartini-Paisiello. Il numero di residenti e dei frequentatori della zona è destinato ad aumentare e di conseguenza anche la presenza di veicoli privati. Ma non solo! L’allarme dei residenti è rimasto inascoltato da parte della Giunta Nardella che è intenzionata a realizzare un nuovo stradone di scorrimento veloce: la strada di due chilometri ‘Pistoiese-Rosselli’ che avrà un’uscita proprio su via Pergolesi e Boito. Come sempre la sinistra fa i progetti senza coinvolgere i diretti interessati, sposando una politica di espansione residenziale totalmente indifferente all’implementazione dei trasporti pubblici. Come se i fiorentini non avessero già numerosi problemi con un traffico ingestibile, il Comune ci mette del suo complicando una situazione già difficile”. Dichiarano Francesco Torselli e Alessandro Draghi, rispettivamente capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale e a Palazzo Vecchio.

“Il nostro gruppo ha votato contro la delibera di giunta che dà il via libera al nuovo stradone. Inoltre – conclude Draghi – è stato bocciato il nostro ordine del giorno con cui si impegnava Nardella ad ascoltare i comitati della zona. L’arroganza della sinistra fiorentina non smette di sorprendere”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,387FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati