Ex Tiberina 3bis, Capecchi-Veneri (FdI): “Lavori bloccati per il parere negativo del Consiglio superiore dei Lavori Pubblici alla riclassificazione della strada”

“Come Fratelli d’Italia abbiamo proposto un atto unitario del Consiglio regionale per dare forza alle richieste della Valtiberina e per sostenere le ragioni di Toscana ed Emilia-Romagna nei confronti del Ministero”

“Grazie anche alla mozione di Fratelli d’Italia è stata posta all’attenzione della Commissione Territorio e Mobilità l’annosa questione dell’ex Tiberina 3bis. In audizione la società Anas, con gli ingegneri Stefani e Liani, ha reso noto che il Consiglio superiore dei Lavori Pubblici ha dato parere negativo alla riclassificazione della ex Tiberina 3bis, un parere che di fatto blocca il ripristino della strada chiusa dal 1999 per una frana nel tratto Canili-Valsavignone, tra Toscana ed Emilia-Romagna. Dopo 22 anni scopriamo che i cantieri per ripristinare l’ex Tiberina, che rappresenterebbe una viabilità alternativa fondamentale alla disastrata E45, non possono partire per l’esistenza di questo vincolo ministeriale. Stiamo parlando di un’infrastruttura che, una volta ripristinata, diventerebbe basilare e fondamentale per un territorio vasto come quello della Valtiberina. E45 ed ex Tiberina rivestono un’importanza strategica non solo territoriale e regionale ma anche nazionale visto che collegano Toscana, Emilia-Romagna e Umbria” dichiarano il Consigliere regionale di Alessandro Capecchi, vicepresidente della Commissione Territorio e Mobilità, ed il consigliere regionale, Gabriele Veneri.

“Abbiamo proposto un atto unitario da portare in Consiglio regionale per dare forza alle richieste della Valtiberina e per sostenere le ragioni di Toscana ed Emilia-Romagna nei confronti del Ministero. Serve unità d’intenti, un di squadra per sollecitare e spingere il Ministero a rivedere e superare il parere negativo espresso dalla Commissione del Consiglio superiore dei Lavori Pubblici” fanno sapere Capecchi e Veneri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,397FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati