Export. Caramanna (FdI): per Governo Meloni è una priorità, frutto dell’eccellenza italiana

“Grazie al governo l'Italia sta accrescendo il proprio export come mai prima. Per quest'anno, come rileva Sace nel rapporto ‘Doing Export Report 2024', le esportazioni aumenteranno infatti del 3,7% e del 4,5% nel 2025 sfiorando il valore di 680 miliardi di euro. È grazie agli investimenti nell' innovazione tecnologica che questo vero e proprio boom è possibile: sono infatti molteplici le opportunità e le potenzialità di sviluppo prodotte dalla transizione digitale e sostenibile che questo governo intende cogliere a pieno. Innumerevoli i settori coinvolti da questo aumento, dall'agroalimentare e alla farmaceutica, dal green alla cosmetica. Sono, inoltre, molto soddisfatto che anche l'export del Sud Italia vada particolarmente bene: quello del Mezzogiorno vale infatti circa 68 miliardi di euro e può vantare una crescita del 2,9%. Per il l'aumento dell'export è davvero una priorità perché permette da una parte alle nostre imprese di svilupparsi e ingrandirsi e dall'altra parte perché consente a moltissime nazioni di tutto il mondo di conoscere, apprezzare e comprare le nostre eccellenze targate , pietra miliare per l'esecutivo Meloni, nonché sinonimo di quella qualità italiana amata e ammirata a livello internazionale”.

Lo dichiara il deputato di Fratelli d'Italia Gianluca Caramanna, capogruppo in commissione Attività Produttive alla .

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x