Facebook La Voce del e il suo Direttore.

Ieri abbiamo ripreso un interessante articolo di FOX NEWS in cui venivano esposte le tesi sulla diffusione del sviluppate da David Ascher, già investigatore capo del Dipartimento di Stato U.S.A. Ascher ha spiegato, forte della sua esperienza in materia che è sua opinione che il Coronavirus che ha causato la pandemia potrebbe essere sfuggito da una ricerca militare nel di Wuham nell’ambito di un programma di armi biologiche. Tesi ampiamente argomentata come è possibile constatare leggendo l’articolo originale qui. Ma ecco la nostra traduzione di quanto sostenuto da Ascher.

“L’Istituto di virologia di Wuhan non è l’Istituto della ”, ha detto a Fox News David Asher, ora in seno all’Hudson Institute, in un’intervista esclusiva. “Stava operando un programma segreto e classificato. Dal mio punto di vista, e sono solo una persona, la mia opinione è che fosse un programma di armi biologiche”.

Si tratta delle tesi, se vogliamo dell’opinione di un autorevole analista strategico esperto in questioni asiatiche con un curriculum di tutto rispetto. Le sue parole sono state riprese sul sito web di FOX che non è esattamente l’ultimo dei siti spara fake news del web. Si tratta di una delle più importanti emittenti americane.

Eppure a distanza di 24 ore Facebook, dove condividiamo i nostri articoli, ci notifica quanto segue provvedendo a censurare l’articolo e a bannare il sottoscritto per 24 ore dal .

“Informazioni false già ampiamente smentite”. Così l’algoritmo assoluto mette una pietra sulla tesi di un’analista strategico e sul diritto alla libertà di opinione di noi tutti.

Quando si mette in dubbio la condotta della Repubblica Popolare Cinese e del unico comunista non c’è libertà di parola che tenga, nemmeno, soprattutto su Facebook.

Ma non resteremo a guardare e tantomeno a subire la dittatura delle big tech e della Cina comunista.

Ulderico de Laurentiis
Ulderico de Laurentiishttp://www.uldericodelaurentiis.it
Direttore Responsabile de "La Voce del ". Giornalista Pubblicista, laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa con un Master in Comunicazione Multimediale. Militante della destra politica fin da giovanissimo, appassionato di Cybercultura, osservatore curioso dell'Alt-right americana, cultore di . "Per aspera ad astra"
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,387FansLike
5,897FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x