Famiglia, Diaco sostiene Giorgia Meloni: su Congresso di Verona disinformazione

Botta e risposta questa mattina a Rtl 102.5 nel corso di “Non Stop News” tra il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, e i tre conduttori Pierluigi Diaco, Fulvio Giuliani e Giusi Legrenzi sul Congresso delle famiglie che si svolgerà a Verona.

Nel corso del confronto, replicando ad una domanda di Fulvio Giuliani, il presidente di FdI ha difeso l’evento rivendicando il diritto dei relatori ad “esprimere le loro opinioni” e ha contestato chi sta cercando di descrivere il Congresso come un “covo di mostri”.

A sostegno di Giorgia Meloni l’intervento di Pierluigi Diaco: «Penso che sul Congresso delle famiglie di Verona ci sia disinformazione. Devo dirvi la verità, e lo dico da omosessuale, che non ho mai avuto problemi a relazionarmi con Giorgia Meloni. Lo voglio dire perché è assurdo questo modo di “apparecchiare” l’informazione in Italia. Sono quanto di più lontano da alcune tesi che sono state citate ma c’è il diritto di tutti di esprimere la propria opinione. Non c’è la dittatura del pensiero gay, ognuno pensa quello che vuole. La sessualità è un dettaglio della personalità, non una patente di identità».

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

17,722FansLike
3,550FollowersFollow

Leggi anche

Vincenzo Maria Tripodi e gli eroi della nostra quotidianita’

“Una pizza in via ...”. Tanto è bastato al giovane poliziotto Vincenzo Maria Tripodi per capire che dietro quella richiesta strana non vi fosse...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Vincenzo Maria Tripodi e gli eroi della nostra quotidianita’

“Una pizza in via ...”. Tanto è bastato al giovane poliziotto Vincenzo Maria Tripodi per capire che dietro quella richiesta strana non vi fosse...

Lockdown. Quei verbali che sbugiardano Conte.

«Questo governo non agisce col favore delle tenebre», assicurava “Camaleconte” in pieno lockdown nella celebre conferenza stampa stile caudillo sudamericano. Davvero? Pochi giorni fa ha...

Rete Unica, Meloni: sulla Rete o si fa la separazione strutturale o si applica la Legge 136 del 2018

“Il progetto sul futuro della rete sostenuto dal governo va in direzione opposta alla soluzione approvata dall’attuale Parlamento e in linea con il quadro...

Dl Agosto, Meloni: blocco licenziamenti solo con Cassa Integrazione, proposte FdI avrebbero aiutato ma sono state tutte bocciate

“È giusto bloccare i licenziamenti unicamente se il blocco dei licenziamenti corrisponde senza limitazioni al pagamento della cassa integrazione. Perché una cosa è che...