mercoledì, Settembre 23, 2020

Fase 3: , grave no pagamento cassa integrazione a artigiane

Chiediamo intervento del ministro del Catalfo

“E’ grave il ritiro delle autorizzazioni al pagamento per le artigiane. Non solo disfunzioni di un sistema macchinoso ma anche rifiuti dell’Inps a liquidare il dovuto e più di tremila artigiane a cui è stata improvvisamente negata l’autorizzazione al pagamento della Cassa integrazione da parte della Regione Lazio. Chiediamo un immediato intervento del Ministro del Catalfo di fronte a questi ennesimi gravi episodi che stanno lasciando migliaia di famiglie senza alcun sostegno al reddito. Si tratta di condotte che si pongono in contrasto anche con quanto stabilito in sede giurisdizionale sul riconoscimento della cassa integrazione per le artigiane. In particolare, è inaccettabile che la Regione Lazio abbia di fatto rinnegato l’accordo quadro regionale stipulato con le parti sociali, facendo venir meno il legittimo affidamento riposto da e lavoratori sul pagamento dell’integrazione salariale. Sono episodi che fanno venir meno la fiducia nei confronti delle istituzioni”.
E’ quanto affermano in una nota congiunta i deputati di Fratelli d’Italia, Walter Rizzetto e Mauro Rotelli che hanno presentato un’interrogazione a tutela delle lasciate senza ammortizzatore sociale.
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,824FansLike
3,699FollowersFollow

Leggi anche

Coronavirus: Trancassini(FdI), sulle mascherine parte lesa non e’ Zingaretti, ma cittadini del Lazio

"Fratelli d'Italia invoca la trasparenza sullo scandalo delle mascherine ordinate dalla Regione Lazio che, secondo alcuni articoli di stampa, vede anche l'interessamento della camorra,...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Coronavirus: Trancassini(FdI), sulle mascherine parte lesa non e’ Zingaretti, ma cittadini del Lazio

"Fratelli d'Italia invoca la trasparenza sullo scandalo delle mascherine ordinate dalla Regione Lazio che, secondo alcuni articoli di stampa, vede anche l'interessamento della camorra,...

Scuola: FdI, da Azzolina solo indirizzi generici senza quantum

"Da Azzolina soltanto indirizzi generici ma senza quantum, progetti e indicazioni fumosi. La relazione è stata totalmente insoddisfacente con buoni propositi e poche parole,...

Casa. Torselli (FdI): “Toscana e Firenze utilizzino ecobonus per ristrutturare le case popolari”  

“Il Comune di Firenze dovrebbe prendere esempio da quello di Milano ed utilizzare l'ecobonus previsto dal Governo nel decreto Rilancio per ristrutturare le case...

Ue,  Procaccini (FdI-ECR):  “Nuovo Patto Migranti puzza di fregatura. Italia trasformata in immenso campo profughi” 

“La Commissione UE l’ha presentata  come svolta epocale per la  politica migratoria e dell’asilo, a me, per essere onesti, puzza tanto di fregatura”.  È...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x