Fase3. de Bertoldi (FdI): Italiani piangono e Conte fa sfarzosi ricevimenti. Governo genera conflittualità tra parti sociali e tra il sistema produttivo e banche

“Il Paese piange, mentre Conte ha appena concluso gli sfarzosi ricevimenti a Villa Pamphilj. E’ inaccettabile che dopo due mesi siano state erogate alle imprese col decreto Liquidità soltanto la metà della pratiche di finanziamento fino a 25mila euro, ed addirittura solo un quarto di quelle oltre i 25.000 euro. Ed è altrettanto grave che lo Stato continui a generare conflittualità tra il mondo produttivo ed il sistema bancario, addossando le proprie colpe alle banche per la mancata erogazione del credito. Serviva, infatti, la manleva per i bancari sulle responsabilità penali in tema di antiriciclaggio ed antimafia per poter effettivamente realizzare una procedura automatica di liquidazione senza valutazione del merito creditizio, che concedesse tempestivamente la necessaria liquidità alle partite danneggiate dalla crisi Covid. Ma il giustizialismo e la burocrazia ha prevalso e il governo giallo-rosso ha fatto orecchie da mercante. Serve cambiare passo, se non vogliamo che nei prossimi mesi tante aziende, che faticosamente hanno riaperto, siano costrette a chiudere i battenti licenziando i propri dipendenti. Urge pure un’immediata risposta ai liberi professionisti, che sono stati vergognosamente esclusi dal contributo a fondo perduto del dl Rilancio, con la neppure troppo velata -accusa di Stato- di essere degli evasori, quando i dati ufficiali chiariscono che l’Irpef media versata da coloro che esercitano prevalentemente le libere professioni (18.630 euro), è maggiore di oltre tre volte a quella media versata dai prevalentemente dipendenti (5.300 euro). Fratelli d’Italia insisterà a chiedere sostegno a favore del ceto produttivo del Paese, ponendo fine a queste continue manifestazioni di discriminazione ed inefficienza del governo, unicamente dedito a creare forme di assistenzialismo clientelare ed a fomentare nei fatti le tensioni sociali”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Andrea de Bertoldi, segretario della Commissione Finanze e Tesoro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,120FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati