: ladri hacker dirottano i soldi. Meloni: il Governo la cancelli

Il Giornale riporta la notizia che in molti temevano: il sistema della e-fattura è a rischio hacker e pare che già stiano avvenendo i primi casi di ruberie online da parte dei pirati elettronici. Secondo il quotidiano, grazie a dei software ad hoc gli “smanettoni” del web riescono a dirottare alcune somme sui loro conti mettendo in atto dei veri e propri online.

Così il Presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia , torna sulla battaglia che il suo partito ha condotto finora in solitaria, contro la e il spione da Grande Fratello, chiedendone la cancellazione da parte del Governo .

“Emergenza e truffe agli – dice la – grazie alla . Gli hacker entrano con grande facilità nel sistema di interscambio, modificano i dati e si fanno versare i soldi sui loro conti correnti. Cosa altro aspetta il Governo a cancellare questa inutile sciagura della ?”.

Intanto, il Garante della privacy aveva già segnalato la presenza di rischi: “Trasmissione e memorizzazione di una ingente mole di dati non direttamente rilevanti ai fini fiscali possono avere conseguenze per la tutela della riservatezza, in particolare in merito alle strategie aziendali”, aveva fatto sapere in una nota.

Come avviene il furto? È presto detto.  Gli hacker si inseriscono nel sistema mentre la Fattura Elettronica passa dal cliente al fornitore e intervengono per cambiare le coordinate bancarie. Questo fa si che i soldi vengano dirottati su un altro conto. Per questo motivo le hanno avvisato i clienti. E la fa bene a insistere per l’annullamento di questa assurda, ennesima, vessazione burocratica.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,206FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x