, gela : lotta all’evasione? Cominciamo dalle banche

2.653 views

L’obbligo di fatturazione elettronica è scattato ufficialmente a Capodanno, il 2 Gennaio  – primo vero giorno di entrata in esercizio – sono arrivati subito i primi problemi: decine e decine di imprenditori segnalano il blocco del Sistema d’Interscambio messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate. Sono in molti e di vario tipo gli imprenditori che hanno segnalato il crash dell’applicazione e il conseguente blocco dell’emissione della fattura. Dai benzinai ai commercianti, dagli artigiani ai ristoratori: tutti hanno dovuto mettersi in regola con il nuovo adempimento, ma oltre ai frequenti tilt del sistema, è proprio la procedura ad essere complessa e farraginosa. Code agli esercizi commerciali, telefonate ai commercialisti, perdite di tempo su perdite di tempo,  l’avvio dell’obbligo della e-fattura ha confermato i dubbi di tanti. L’Agenzia delle Entrate, dal canto suo, racconta che lo SDI (Sistema d’Interscambio) è riuscito a processare importanti quantitativi di fatture.

Ma i problemi potrebbero continuare a sorgere nei mesi successivi, quando entreranno in vigore le sanzioni (per ora il Governo le ha congelate fino a Giugno) e quando in seguito saranno coinvolte altre categorie che per ora sono state temporaneamente esentate dall’obbligo. Nel frattempo se dovessero continuare i blocchi al sistema dell’Agenzia delle Entrate, le ricadute per l’economia reale potrebbero essere importanti: quando non si riesce ad emettere una fattura si blocca la circolazione della ricchezza, gli scambi che danno vita al mercato. Un rallentamento che l’economia reale non può davvero permettersi, tanto più in un tempo in cui l’Italia stenta ad uscire dalla crisi.

Giorgia , leader dell’unico partito che si è opposto con vigore all’obbligo , ha ribadito che con la fatturazione elettronica non si combatte l’, semmai si rischia addirittura di aumentarla. Infatti chi non emette fattura cartacea, non la emetterà nemmeno elettronica. Anzi, c’è il rischio che tutte quelle persone che fin qui hanno fatturato tutti i loro movimenti, si stanchino o trovino difficoltà ad adempiere a quest’ennesimo onere che lo Stato ha deciso di imporre.

E’ bene ricordare che l’obbligo di e-fattura è stato introdotto a Dicembre 2017 dal Governo Gentiloni ed è stato confermato dal Governo Conte il mese scorso, perché la misura porterebbe un introito per le casse dello Stato pari a circa 2 miliardi di euro, indispensabili per erogare il reddito di cittadinanza.

ha celebrato l’obbligo di fatturazione elettronica come un grande successo per la lotta all’evasione, ma la solita Giorgia lo ha gelato ricordando che la vera lotta all’evasione si fa attuando dei giri di vite contro le grandi centrali finanziarie (banche, multinazionali, giganti del web e fondi d’investimento) che traghettano verso i paradisi fiscali una mole immensa di denaro sottratto all’economia reale.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,856FansLike
3,821FollowersFollow

Leggi anche

Covid, Meloni: Governo naviga a vista e cerca capro espiatorio, ecco i risultati di tanta vanità mista a incompetenza

«Di fronte all'aumento esponenziale dei contagi il Governo naviga a vista. Continua a fare la cosa più semplice, cercare un capro espiatorio da additare,...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Covid, Meloni: Governo naviga a vista e cerca capro espiatorio, ecco i risultati di tanta vanità mista a incompetenza

«Di fronte all'aumento esponenziale dei contagi il Governo naviga a vista. Continua a fare la cosa più semplice, cercare un capro espiatorio da additare,...

Lockdown Campania. Anche i Centri Sociali dietro la notte di fuoco a Napoli.

"Tra le diverse anime scese in piazza, oltre a commercianti e ragazzi, anche ultra' della curva A dello stadio San Paolo, attivisti di Centri...

Lockdown, Meloni: De Luca irresponsabile, ma violenze vanno punite.

È stato irresponsabile, da parte del Governo e del governatore della Campania De Luca, parlare dell'ipotesi di un altro lockdown senza prima spiegare come...

Video. Covid, Meloni: il Governo ha gettato nel cestino le nostre proposte.

"Abbiamo depositato migliaia di proposte serie che arrivavano dal confronto con le categorie produttive che ritenevamo potessero dare una mano. Dei 2000 emendamenti presentati...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x