Nizza. Fazzolari (FdI): Governo e maggioranza non hanno condannato decapitazione Paty

“È vergognoso che nessuno del governo, né del Pd, né del M5S abbiano espresso la loro condanna per l’omicidio e la decapitazione del professore francese Samuel Paty. Anche oggi in merito agli attentati islamisti di Nizza, intervenendo in Aula i rappresentanti di Pd, M5S, Iv sono riusciti nella vergognosa impresa di non citare mai parlare della matrice islamista dell’attentato. Il silenzio del governo e della maggioranza sul fondamentalismo islamico in Europa è inaccettabile. Fratelli d’Italia non sarà complice di questo silenzio. Annuncio che il sindaco Pierluigi Biondi mi ha chiamato per dirmi che il Comune dell’Aquila dedicherà una via al professore Samuel Paty. Fratelli d’Italia chiede al governo di avere il coraggio di denunciare senza ambiguità il dilagare del fondamentalismo islamico in Italia e in Europa”. Lo ha detto il senatore di Fratelli d’Italia, Giovanbattista Fazzolari, responsabile nazionale del programma di FdI, nel corso del suo intervento in Aula al Senato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,120FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati