FdI. Balboni (FdI): accuse false e senza fondamento, in atto demonizzazione

“La Repubblica oggi tenta di montare uno scandalo per una foto, scattata 16 anni fa ad una festa privata in costume, che ritrae un giovanissimo Galeazzo Bignami con un abbigliamento che ricorda una divisa nazista. Non penso che Repubblica sia così ottusa da non distinguere uno scherzo dalla realtà. È il solito vecchio vizio di certa sinistra a corto di argomenti che vuole a tutti i costi delegittimare l’avversario ricorrendo a qualsiasi mezzo, anche a costo di sfiorare il ridicolo spacciando una festa in costume per una manifestazione politica. Chissà cosa avrebbe scritto se Galeazzo si fosse travestito da Dracula: che voleva impalare tutti gli avversari? Tanto per non farsi mancare nulla, ancora Repubblica se la prende anche con la senatrice Cirinnà per aver accettato l’invito alla Festa dei Patrioti organizzata da Fratelli d’Italia a Poggio Renatico di Ferrara, per confrontarsi sul Ddl Zan. Secondo Repubblica l’ambiente che Cirinnà si troverà davanti sarà lo stesso che avrebbe legittimano gli insulti e le minacce dell’estrema destra all’esponente del PD a causa delle sue battaglie in favore del mondo Lgbt. Accuse false e prive di alcun fondamento, ovviamente. Ma anche questo serve ad alzare il tono dello scontro. Demonizzare l’avversario quando non si riesce a batterlo con le armi della democrazia in fin dei conti è un metodo che i comunisti praticano dai tempi di Lenin. E di comunisti a Repubblica evidentemente devono essercene ancora parecchi in servizio militante effettivo”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Alberto Balboni.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,932FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x