FdI: cassonetti oltraggiano targa Agenti PS uccisi dalle BR a Piazza Nicosia

“Disattenzione o trascuratezza nella scelta di posizionamento dei cassonetti? Come mai nessuno si è accorto dove sono stati posti i bidoncini per la differenziata? Infatti sono stati messi proprio sotto la targa che commemora il sacrificio di due agenti di Polizia, trucidati dalle Brigate Rosse il 3 maggio del 1979 in piazza Nicosia, dove era una sede della Dc. Chiediamo all’Ama di rimuovere al più presto i cassonetti e far cessare questo oltraggio alla memoria dei poliziotti assassinati.” Così in un comunicato Fabrizio Ghera, capogruppo di alla Regione Lazio, Andrea de Priamo e Lavinia Mennuni, consiglieri di al Comune di Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,757FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati