FdI, Cirielli (FdI): “Da prof universitario gesto grave, finita egemonia culturale della sinistra”

“Alcuni docenti universitari continuano ad avere paura del successo che, in queste settimane, sta riscuotendo nelle librerie d’Italia il libro di Giorgia Meloni. Si rassignino: è il primo segnale della fine dell’egemonia culturale della sinistra”. Lo dichiara, in una nota, il Questore della Camera e Coordinatore della Direzione Nazionale di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli dopo il post pubblicato da Simon Levis Sullam, professore associato di Storia Contemporanea all’Università Ca’ Foscari di Venezia, dove si vede il libro “Io sono Giorgia” posto a testa all’ingiù. “Si inizia con il boicottare i libri, poi si vieta la vendita, poi si bruciano, poi arrivano i campi di concentramento. Auspico – conclude Cirielli – che il Rettore prenda immediatamente le distanze e condanni l’episodio sospendendo il dipendente del suo Ateneo che, con questo gesto grave e inaccettabile, oltre a rappresentare un cattivo esempio per i suoi studenti danneggia inevitabilmente anche l’immagine di una prestigiosa università come quella di Venezia”

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,912FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x