Fdi, Elena Donazzan alla Conferenza Programmatica di Milano: “Andremo al Governo per abolire il reddito di cittadinanza. Il benessere della nazione si raggiunge con la forza del lavoro”

“Il è un ecosistema da rigenerare, con meno leggi e meno sussidi, più etica e più partecipazione. Lo diciamo senza mezzi termini: quando andremo al governo della Nazione aboliremo il reddito di cittadinanza. Un provvedimento che aumenta il lavoro nero, l’elusione fiscale ed è fortemente diseducativo per i giovani”.

Lo dichiara Elena Donazzan, responsabile del Dipartimento Lavoro e Crisi aziendali di Fratelli d’Italia, che, in occasione della seconda giornata della conferenza programmatica del partito di in corso di svolgimento a Milano, annuncia: “Oggi rilanciamo il nostro impegno per dar voce alle richieste di un mondo del lavoro in continuo cambiamento, danneggiato, per non dire umiliato, dalle assenze e dagli errori degli ultimi governi. Oggi parte il nostro ‘Giro d’Italia’ ideale: andremo in tutta la Penisola ad ascoltare i territori, comprenderne i bisogni e valorizzarne le peculiarità. Per dare a imprese e lavoratori le risposte che attendono da troppo tempo”.

“Investiremo nella formazione, quella che funziona, riportando alla vita lavorativa i giovani annichiliti e umiliati dal reddito di cittadinanza a cui ha chiesto di ribellarsi – incalza Donazzan –. Realizzeremo interventi concreti in favore delle donne che oggi non trovano risposte in servizi e modelli organizzativi del lavoro non più in grado di garantire la conciliazione della vita e della maternità con la vita professionale”.

“Fratelli d’Italia è il partito che più di altri può parlare di impresa e politiche del lavoro, che ha la vocazione di interloquire con i corpi intermedi e le parti sociali con credibilità e coerenza. Ci candidiamo a governare con l’obiettivo prioritario di raggiungere il benessere della Nazione con la forza del lavoro”, conclude Donazzan.

 

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,376FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati