FdI: Enzo Trantino un maestro, ha rappresentato la storia della destra siciliana

“Per noi giovani Enzo Trantino è stato, è e continua ad essere un riferimento per la saggezza, il prestigio professionale, la capacità di sintesi e la grande moderazione. Lui ha rappresentato la storia della destra siciliana. È stato un maestro per me, i suoi insegnamenti erano preziosi per noi giovani di destra. Questo libro mancava: mancava infatti una sintesi che non è solo biografica, ma che ripercorre la storia di oltre mezzo secolo di vita ”. Lo ha detto Nello Musumeci, ministro per la protezione civile e per le politiche del mare, durante la conferenza stampa, che si è tenuta oggi alla dei deputati, per la presentazione del libro ‘Negli occhi di Enzo – conversazione sul Novecento e oltre con l'avvocato Enzo Trantino', scritto da Valerio Musumeci. All'evento oltre, al ministro, sono intervenuti il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera Tommaso Foti, il deputato Francesco Ciancitto, l'editore Salvo Bonfirraro e l'autore Valerio Musumeci. L'incontro è stato moderato dal vicedirettore del TG2 Maria Antonietta Spadorcia.

Per il capogruppo di Fratelli d'Italia Tommaso Foti nella frase ‘Catania nel Cuore' “ci sta tutto Enzo Trantino e la sua capacità di vivere in maniera precisa il rapporto tra politiche e comunità. Era inoltre una persona ascoltata nel Parlamento italiano, non solo dai suoi colleghi di partito ma anche da quelli che erano dalla parte opposta dei banchi del MSI. Era un eloquio chiaro e raffinato quello di Enzo, puntuale nelle osservazioni e meticoloso nelle citazioni. Aveva la capacità di dire cose politicamente pesantissime con eleganza. Oggi, invece, si dicono grosse banalità in modo assolutamente volgare: ogni riferimento all'intervento di ieri in Aula del presidente Conte è puramente voluto”.

Per l'Onorevole Ciancitto, “Trantino sapeva entusiasmare le folli, esprimendo grandi idealità con razionalità. Sapeva coinvolgere noi giovani, facendoci capire che c'era un futuro per la destra. Era un uomo e un politico che aveva tanto da dare. Il libro di Musumeci racconta la storia d'Italia vista sotto una lente unica”.
“Abbiamo imbastito – ha detto l'editore Bonfirraro – nel 2021 un progetto editoriale ambizioso: dopo due anni abbiamo realizzato un'opera che è un unicum a livello nazionale. Si tratta di un libro trasversale che voglio dedicare ai giovani affinchè conoscano una figura chiave che ha attraversato il Novecento”.

“Quella di intervistare Enzo Trantino è stata un'opportunità straordinaria. Lo avevo già intervistato in passato e avevo potuto in quell'occasione apprezzare le qualità di quest'uomo. Avevo percepito che ero davanti a una persona straordinaria. Questo libro parte dal 1934, anno in cui nacque, e lo accompagna in tutto il suo ‘cursus honorum', con una serie di testimonianze che mi aiutano a raccontarlo”, ha concluso Valerio Musumeci.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x