FdI. Gelmetti: non sottovalutare assalto Mestre, non tornino anni piombo

“Quello accaduto la notte di venerdì a Mestre, alla sede regionale di Fratelli d'Italia, non è un gesto che va sottovaluto né tantomeno derubricato a una semplice bravata. Oggi siamo a 50 anni dal rogo di Primavalle, un omicidio commesso dalla sinistra extraparlamentare che rimase impunito, ma soprattutto che segnò un punto di non ritorno per molti militanti di destra e sinistra che scelsero la lotta armata per farsi . Chi è nelle Istruzioni deve prendere le distanze e condannare queste azioni, perché quello che è accaduto negli anni di piombo non deve più ritornare. Oggi è domenica e tutti i rappresentanti delle Istituzioni possono e devono riflettere su quanto è avvenuto a Mestre e, per chi crede, non guasta una preghiera dedicata a tutte le vittime del terrorismo di quegli anni così tristi”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d'Italia Matteo Gelmetti.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x