Fdi: istituire statuto lavoratori frontalieri

“Fratelli d’Italia interverrà a tutela dei lavoratori frontalieri contro ogni forma di disparità che subiscono in termini di tutele sociali e fiscali. L’assenza di riferimenti legislativi che tuteli la figura del lavoratore frontaliero espone questi lavoratori a delle discriminazioni. Non possiamo continuare a contare solo sugli accordi bilaterali con gli altri Paesi esteri, è necessario indire un tavolo di concertazione con i Ministri competenti con l’obiettivo di istituire uno Statuto dei lavoratori frontalieri che riconosca i diritti di queste importanti risorse per la nazione. Ciò per incominciare a delineare un quadro normativo che assicuri certezza ed equità di trattamento ai frontalieri “.
Lo dichiarano i deputati di Fratelli d’Italia Walter Rizzetto e Alessio Butti che alla Camera hanno incontrato una delegazione di Cgil, Cisl e Uil per discutere dei provvedimenti da assumere a difesa di migliaia di persone che quotidianamente vanno all’estero per lavorare e si scontrano con situazioni di disparità di trattamento rispetto ai colleghi residenti.

 

 

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,495FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati