Scuola Toscana, “Dl sostegni bis, crea enormi falle nel sistema scolastico italiano”

Intervento di Michela Senesi insieme ai colleghi del Dipartimento Regionale Toscano Scuola con delega all’

“I deputati di Fratelli d’Italia, sono pronti ad emendare un provvedimento lacunoso e ingiusto. Il Decreto Sostegni bis crea enormi falle nel sistema Scuola. E’ quanto emerso dagli Stati generali della scuola promossi da Fratelli d’Italia” riporta una nota di Michela Senesi insieme ai colleghi del Dipartimento Regionale Toscano Scuola con delega all’Istruzione.

“Troppe le criticità rilevate, a partire dalla rimodulazione del vincolo quinquennale a tre anni, che oltre a penalizzare le carriere penalizza anche i rapporti familiari, impedendo a tantissimi docenti di ricongiungersi alle proprie famiglie. Inoltre, la negata assegnazione provvisoria ai docenti immessi in ruolo nel 2020/21 –si evidenzia nella nota- Tutto ciò è incomprensibile. Il Dipartimento Scuola e della Toscana, esprime la sua forte preoccupazione. Ci sono in gioco i diritti e doveri, riguardanti la famiglia, chi ha pensato e scritto queste disposizioni, non ha capito che viviamo in uno Stato con un tasso di denatalità altissimo e questi vincoli, ancora di più, non permettono ai tanti docenti di svolgere le proprie funzioni genitoriali o di poter pensare a costruire una famiglia. Altro punto critico è il piano di stabilizzazione, che esclude i docenti delle scuole paritarie e percorsi IEFP, una vera e propria discriminazione. Lo Stato rinnega una propria legge, la n.26 del 2000, e il ruolo delle Regioni. Il prossimo settembre la Scuola italiana avrà pochissimi insegnanti, passati a ruolo. Tantissimi precari storici che hanno svolto con sacrificio, anni e anni di servizio, si vedono negato il giusto riconoscimento professionale. I parlamentari di  sono pronti ad emendare questo provvedimento lacunoso, ingiusto, che non risolve i problemi annosi della scuola ma ne crea nuovi aggravando le difficoltà della Scuola italiana”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,966FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x