FdI. Zaffini: da Pd solita criminalizzazione di gramsciana memoria

“Come un orologio svizzero, in concomitanza di ogni elezione, riappare il fango mediatico contro la da parte del Pd e di certe trasmissioni televisive di ‘disinformazione’. Come può infatti considerarsi ‘giornalismo’ il tentativo di infangare la figura di un leader nazionale, per lo più premiata dagli italiani durante democratiche elezioni, prendendo a pretesto alcune battute di un comizio estrapolate ad arte e decontestualizzate rispetto all’evento?
Cosa c’è da denunciare rispetto a temi che rispecchiano la nostra coerenza su valori e principi non negoziabili ?
E’ vergognoso. Ma è anche il segnale inequivocabile che la e fanno sempre più paura ad una sinistra disperata e senza pìù argomenti, pronta sempre a ricorrere alla solita vecchia pratica della criminalizzazione dell’avversario di gramsciana memoria”.
Lo dichiara in una nota il senatore di Fratelli d’Italia Franco Zaffini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,496FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati